Valutazione funzionale motoria

Valutazione funzionale motoria

La valutazione funzionale, il primo incontro tra il fisioterapista e il paziente, è il momento fondamentale in cui il terapista decide che tipo di tecniche utilizzare per il trattamento.

Il fisioterapista si avvale di diversi mezzi per raccogliere le informazioni sul paziente: il colloquio, l’osservazione del suo comportamento motorio, l’esame articolare e muscolare, della sensibilità superficiale e profonda, delle capacità di equilibrio, e le prove funzionali (cammino, scale, gestualità).

In questo modo il fisioterapista è in grado di individuare il disturbo (o i disturbi) di movimento del paziente, le potenzialità residue e le eventuali strategie di compenso, per impostare la terapia personalizzata più efficace.


Prenota una visita nel nostro ambulatorio

Contattateci per prenotare una visita medica o un esame specialistico nel nostro studio.